L’ardore del Tramonto

500,00

L’ardore del Tramonto

L’opera è stata prodotta nel esame di attitudine che è stato richiesto dalla storica Associazione culturale “Cento pittori via Margutta” invitando, la pittrice, di fare parte di lei.

L’opera porta alla parte posteriore il timbro dell’associazione.

La tradizionale mostra di Via Margutta è nata nel lontano autunno del 1953, nel pieno della “Dolce Vita” celebrata da FEDERICO FELLINI, per iniziativa spontanea di alcuni pittori che nell’immediato dopoguerra si riunirono e decisero di dar vita e colore ad una strada che da sempre era stata il rifugio naturale di pittori, scultori, poeti, musicisti ed artigiani. II circolo di artisti raccolti attorno a GINO ZOCCHI, GIOVANNI OMICCIOLI, ANGELO URBANI DEL FABRETTO e altri, decise di dare vita e colore a Via Margutta, una strada che, da sempre, era stata, oltre che culla di pittori e poeti, scultori e musicisti, il loro rifugio naturale. In questo clima di grande fermento artistico prese il via la prima edizione della rassegna “Fiera d’arte in Via Margutta”, una delle poche esposizioni su strada destinata a diventare, col tempo, un appuntamento fisso sia per gli appassionati e i critici d’arte che per i romani e gli stranieri.

Compara
COD: lardoredeltramonto Categoria:

Descrizione

L’ardore del Tramonto

misure:       30 x 40 x 3,5 cm

tecnica:       acrilico

supporto:   tela

anno:          2019

disponibile:  SI

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.